Gialloblù nelle sabbie mobili per le nomine

Lega e M5s si accordano sulla Rai, ma le altre partite sono ferme: Fs rimanda il cda per scegliere il nuovo ad della controllata Anas. Le divisioni bloccano pure Consob e Antitrust. Si intravede uno spiraglio solo per Enit. E a febbraio serve il successore di Boeri.
Xi Jinping (Getty Images)
Putin, se gestito adeguatamente, può essere cruciale per contenere il gigante asiatico.
Sergio Mattarella (Getty Images
Per l'elezione del capo di Stato, vero riferimento delle cancellerie estere, è fondamentale considerare anche il contesto geopolitico Pechino, che a Roma può contare su grillini e cattolici di sinistra, spera in un successore di Mattarella meno atlantista del premier.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings