Evviva, hanno preso il terrorista Battisti

True

E' finita da qualche ora la (troppo) lunga corsa di Cesare Battisti, con protezioni politiche generosamente offerte per anni prima dalla Francia e poi dal Brasile. Dopo la svolta pro estradizione impressa dal neo presidente brasiliano Jair Bolsonaro, il 10 dicembre scorso i giudici dell'Alta Corte del Brasile avevano disposto l'arresto del terrorista, denunciando un concreto pericolo di fuga. Pericolo che si è materializzato tre giorni dopo, con la sparizione di Battisti, e voci di uno spostamento in Bolivia, qualcuno ha ipotizzato anche grazie all'aiuto di elementi legati all'intelligence francese.

Laurel Hubbard (Getty Images)
Laurel Hubbard, neozelandese nata col nome di Gavin, rappresenterà la Nuova Zelanda a Tokyo nel sollevamento pesi femminile. Da maschio non ha mai gareggiato a livello internazionale, ma da quando è femmina fa incetta di medaglie a spese delle avversarie.
Lisa Ferrarini (Ansa)
Disputa fra la controllata del Mef (assieme al re della bresaola, Pini) e il gruppo Intesa per il concordato preventivo del colosso alimentare emiliano. Sullo sfondo, velieri da 20 metri e società cipriote con nomi porno
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings