Dalle frodi fiscali alla criminalità organizzata: l'anno nero dei supermercati in Italia

True
Dalle frodi fiscali alla criminalità organizzata: l'anno nero dei supermercati in Italia
iStock

Nicola Gratteri, capo della procura di Napoli ha lanciato l'allarme la scorsa settimana. «Tutti i supermercati dell’hinterland milanese sono in mano alla ‘ndrangheta». Da due anni le grandi catene sono nel mirino della procura di Milano per evasione. Nei giorni scorsi a finire in carcere è stato Chen Wen Xu, detto Sandro, proprietario della catena cinese Aumai.

Edicola Verità | la rassegna stampa del 21 giugno

Ecco #EdicolaVerità, la rassegna stampa podcast del 21 giugno con Camilla Conti

La maggioranza archivia le tensioni sul ddl autonomia: «Non c’è nessuna fronda»
Attilio Fontana e Luca Zaia (Ansa)
  • Fi smorza la polemica innescata dal governatore calabrese. Zaia e Fontana brindano. Musumeci: «Il Sud smetta di piangere». E il M5s chiede a Mattarella di non firmare.
  • Si tratta dei «residui passivi» che le Regioni più ricche ora restituiscono allo Stato. In futuro potrebbero finire in un «vaso trasparente» prima di essere distribuiti.

Lo speciale contiene due articoli.

Il Papa processa Viganò: «Scisma»
Carlo Maria Viganò (Imagoeconomica)

Convocato dall’ex Sant’Uffizio: «Il prelato ha negato la legittimità di Francesco e rifiuta il Concilio Vaticano II». La risposta del monsignore che ha accusato il Pontefice di coprire McCarrick, il cardinale abusatore di seminaristi: «Per me è un onore».

L’Italia è già spaccata a metà su tutto. Con la nuova legge si potrà rimediare
Giorgia Meloni (Getty Images)
Le proteste dell’opposizione non possono nascondere la realtà: Mezzogiorno indietro su lavoro, scuola e sanità. La riforma impedirà ai ras locali, come Emiliano e De Luca, di scaricare le loro colpe.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy