Conte non perde il vizio di parlare senza dire niente

Dopo oltre due mesi di silenzio, Giuseppe Conte si è rifatto vivo con una lettera al Corriere della Sera. L'ex presidente del Consiglio non ha scritto al quotidiano per chiarire che ne sarà dei 5 stelle, come regolerà le liti interne con i fuoriusciti o in che modo risolverà il conflitto che vede contrapposto il Movimento alla Casaleggio e associati, e impedisce ai vertici grillini perfino di avere l'elenco degli iscritti alla piattaforma Rousseau. No, il giurista di Volturara Appula ha preso carta e penna per spiegare la sua idea di Europa, manco fosse Angela Merkel e avesse un ruolo nelle scelte internazionali.

Ansa
Silvio Berlusconi lancia un appello agli alleati, Giorgia Meloni inclusa. Oggi il vertice su Milano
Enrico Letta e Roberto Gualtieri (Ansa)
  • L'esplorazione delle periferie si rivela un flop per il leader della sinistra e il suo candidato per la Capitale Il popolo snobba i dirigenti democratici, accolti solo da qualche militante. Tra i due mondi c'è un abisso
  • In vista delle comunali di Roma, gli sfidanti delle Primarie hanno scelto per il dibattito lo Spin Time. Il centro sociale abusivo a cui il cardinal Bolletta tolse i sigilli al contatore

Lo speciale contiene due articoli

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings