Coghe e Brandi: «Bene Vaticano. L'educazione affettiva non è mai stata un gioco e spetta alle famiglie»

Coghe e Brandi: «Bene Vaticano. L'educazione affettiva non è mai stata un gioco e spetta alle famiglie»
Ansa

«No gender nelle scuole, non lo diciamo solo noi ma ora anche la Congregazione per l'Educazione Cattolica. Apprendiamo con soddisfazione la chiarezza del Documento dal titolo 'Maschio e femmina li creò. Per una via di dialogo sulla questione del gender nell'educazione' quando dice che 'uno Stato democratico non può infatti ridurre la proposta educativa ad un pensiero unico'. Insomma: la libertà delle famiglie non si tocca, giù le mani dai bambini!» hanno dichiarato Toni Brandi e Jacopo Coghe, organizzatori del Congresso di Verona e presidente e vice presidente di Pro Vita e Famiglia.

«L'educazione all'affettività dunque non è mai stata un gioco come hanno provato a farlo diventare e 'ha bisogno di un linguaggio adeguato e misurato' spiega il Vaticano. In una parola: la visione della sessualità umana non può essere imposta dallo Stato e attiene alle famiglie» hanno concluso Brandi e Coghe.

Boom di cyber attacchi, nel nostro Paese, ai dati sulla salute. Bucato Synlab: nel Web spermiogrammi ed esami tossicologici.
Si schianta al suolo l'elicottero del presidente iraniano
Ebrahim Raisi (Ansa)
L’elicottero che trasportava il presidente iraniano, Ebrahim Raisi, è rimasto coinvolto in un incidente. A riferirlo è stata l’agenzia di stampa iraniana Tasnim, secondo cui le condizioni del leader sarebbero al momento sconosciute. L’elicottero, su cui avrebbe viaggiato anche il ministro degli Esteri di Teheran Hossein Amir-Abdollahian, ha avuto oggi quello che è stato definito un “atterraggio duro” nell’Azerbaijan orientale.
La pace all’occidentale fa infuriare Zelensky
Volodymyr Zelensky (Ansa)
  • I russi avanzano verso Kharkiv e ora Macron, che ciarlava di truppe al fronte, li invita al memoriale dello sbarco in Normandia. Gli Usa gelano Kiev: «Niente raid sulla Federazione con le nostre armi». Il leader di Kiev sbotta: «Con gli alleati situazione assurda».
  • Mossa anti Israele di Sánchez: «Mercoledì riconoscerò lo Stato di Palestina».

Lo speciale contiene due articoli.

Contro bombe d’acqua e siccità meglio spendere prima che a danno compiuto
(Ansa)
La frequenza degli eventi meteo estremi fa esplodere i costi delle ricostruzioni. Perciò è cruciale sapere governare il sistema idrico: con i dissalatori anti siccità al Sud e le opere di contenimento nel resto d’Italia.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings