In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

La banda degli incapaci

Featured Homepage
Change privacy settings

Caro sindaco Appendino, essere gay non è una condizione irreversibile

Caro sindaco Appendino, essere gay non è una condizione irreversibile
Chiara Appendino ha dichiarato di volerli tutelare, come se fossero un gruppo etnico. Non sa che l'attrazione omosessuale non è congenita e nasce da traumi infantili. Un comportamento che si può cambiare, evitando rischi gravi.