Il manifesto dei cento professori francesi contro il totalitarismo islamico

Il manifesto dei cento professori francesi contro il totalitarismo islamico
ANSA
Sparatoria in un supermercato a Trèbes, vicino a Carcassonne. Un uomo armato è entrato nel negozio urlando «Allah Akbar» e ha preso una decina di ostaggi. Per Amaq, l'organo di propaganda dell'Isis, l'attentatore era «un soldato dello Stato islamico». Nelle ultime ore alcuni intellettuali d'Oltralpe avevano firmato un documento per denunciare il separatismo delle comunità musulmane: «Per distinguersi dagli infedeli si isolano e rifiutano i valori occidentali».

Lo speciale contiene tre articoli

Lodano i divieti che hanno provocato un boom di malati e di giovani violenti
Roberto Battiston (Ansa)
Il fisico RobertoBattiston elogia le «dure restrizioni», che non hanno fermato il virus ma hanno portato a trascurare altre patologie. E ora persino «Repubblica» si accorge che, dopo le chiusure, si sono moltiplicate le baby gang.
Pagamenti e ricorsi. Ancora pasticci sulle multe ai no vax
Orazio Schillaci (Ansa)
Gli avvocati: «La nota del fisco non è legge: chi ha avuto gli avvisi è tenuto a sborsare». Dubbi pure sui termini per le impugnazioni.
Pfizergate, gli esperimenti sospetti diventano un caso politico negli Usa
(Getty Images)
Project veritas pubblica un video con le rivelazioni sconcertanti di un funzionario.
L’avvocato della task force di Liberum Luis Maria Pardo: «Chiedendo di desecretare un dossier del Cts che metteva ko la card sono stati costretti a levarla. Mentre sui vaccini abbiamo individuato i lotti che hanno fatto morti in tutta l’Ue».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings