Assassina con l’ombrello, a pagare è lo Stato

Assassina con l’ombrello, a pagare è lo Stato
Doina Matei (Ansa)
Nel 2007 la romena Doina Matei aveva ammazzato Vanessa, 23 anni, sulle scale della metropolitana di Roma. È nullatenente e non sarà quindi lei a rimborsare con 760.000 euro la famiglia della vittima. Li tireranno fuori i contribuenti. Come vuole l’Europa.
Parte in silenzio il bando di gara per il «capo» del golden power
Sabino Cassese. Nel riquadro, Bernardo Argiolas (Imagoeconomica)
Tra i candidati Bernardo Argiolas, vicino al Pd e a D’Alema ed ex allievo di Sabino Cassese.
Dopo anni da fanalino di coda, nel 2022 il London stock exchange è cresciuto del 3,2% a fronte di un crollo di oltre dieci punti dell’indice mondiale. L’esperto: «Pesa la forte presenza di titoli legati all’energia».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Il traffico dei finti profughi

Featured Homepage
Trending Topics
Change privacy settings