Il Regime in Redazione in edicola con La Verità e Panorama

Default Theme

L’Asl di Foggia vuole avere dai presidi la «lista d’infamia» dei non vaccinati

L’Asl di Foggia vuole avere dai presidi la «lista d’infamia» dei non vaccinati
iStock
  • Una circolare che è molto simile a una «schedatura» sta facendo discutere dirigenti scolastici e genitori. Una richiesta assurda, anche perché l'azienda sanitaria i nomi li ha già. Mentre la scuola non li può sapere.
  • Mentre in Italia c'è grande entusiasmo per immunizzare gli adolescenti, in Germania sono ben più prudenti e difendono la libertà dei giovanissimi: «Non c'è reale necessità».

Lo speciale contiene due articoli.

Sulle multe serve coraggio in Aula
Orazio Schillaci (Ansa)
Un emendamento leghista vuole sospendere le sanzioni per i non vaccinati. Se parte di Fi si opporrà, può arrivare l’aiuto grillino. Orazio Schillaci: «Riscuoterle costerebbe più dei ricavi».
Insieme con l’obbligo, la Consulta ha promosso anche il green pass
Ansa
Il certificato verde non è citato nel comunicato della Corte, ma la sua introduzione sta al centro dello stesso meccanismo politico e giuridico. Se lo disconoscessero ora, sarebbero travolti dai ricorsi di chi è stato vessato.
Il rischio è che la Costituzione diventi «intermittente»
Ansa
La nota stampa della Consulta parla di obbligo vaccinale lecito perché introdotto «in periodo pandemico». In altri periodi non lo sarebbe stato? Se così fosse, si legittimerebbe uno «stato d’emergenza» non previsto.
La Corte offre a Speranza l'ultima balla
Roberto Speranza (Getty images)

L’ex ministro approfitta dell’incredibile pronunciamento della Consulta per assolvere sé stesso: «L’obbligo era l’unica via». Però in Europa nessun altro l’ha imposto. E i dati sanitari di Germania, Francia, Spagna e Gran Bretagna sono stati migliori dei nostri.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings