asl foggia vaccini

L’Asl di Foggia vuole avere dai presidi la «lista d’infamia» dei non vaccinati
iStock
  • Una circolare che è molto simile a una «schedatura» sta facendo discutere dirigenti scolastici e genitori. Una richiesta assurda, anche perché l'azienda sanitaria i nomi li ha già. Mentre la scuola non li può sapere.
  • Mentre in Italia c'è grande entusiasmo per immunizzare gli adolescenti, in Germania sono ben più prudenti e difendono la libertà dei giovanissimi: «Non c'è reale necessità».

Lo speciale contiene due articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings