Ancora tagli alla sanità per fare felice l’Ue

Le risorse per la salute, che nel 2021 erano salite al 7% del Pil, dal 2023 torneranno a scendere. Rischiamo di costruire ospedali col Pnrr e poi di non avere i soldi per gli stipendi dei medici. Il Patto di stabilità in teoria è stato sospeso, però lo stiamo rispettando.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings