«Salvini cerca di fare quello che promette. Renzi deve imparare» - La Verità
Home
In primo piano

«Salvini cerca di fare quello che promette. Renzi deve imparare»

LaPresse

L'attore e regista Claudio Amendola: «Ridirei che il leader leghista è il più abile. Non ammetterlo dimostra solo che la politica è ridotta a tifo».
In primo piano

Pur di inchiodare Trump sul Russiagate, Mueller grazia gli amici della Clinton

Contenuto esclusivo digitale

Il procuratore speciale avrebbe offerto l'immunità a Tony Podesta, fratello del capo della campagna elettorale di Hillary, in cambio della testimonianza contro Paul Manafort, presunto collegamento tra The Donald e Vladimir Putin. I due lavorarono assieme come lobbisti in Ucraina: peccato che gli investigatori non si curino degli affari opachi degli uomini vicino alla democratica. L'unico obiettivo è il presidente.

In primo piano

«Diventeremo tutti degli uomini macchina»

Rob Spence, il regista che ha sostituito l'occhio perso in un incidente con una telecamera: «Non è collegata alla mia mente, ma già ci sono esperimenti in questo campo. Un giorno potremo registrare la nostra esistenza minuto per minuto, non è più fantascienza».
In primo piano

Sta per concludersi l'era di Marchionne in Fca

LaPresse

John Elkann ha convocato oggi d'urgenza i cda anche di Ferrari e Cnh per ridistribuire le competenze dell'ad. Le indiscrezioni spinte dalla prolungata assenza da impegni pubblici da parte del manager, che sarebbe in Svizzera per motivi di salute. Il gruppo smentisce con forza.
In primo piano

Corbellini (Cnr) insulta ma sull’ossitocina rincara persino la dose

  • Il professore ci definisce «cialtroni» però ribadisce le sue tesi sull'ormone: «David Cameron voleva metterlo nell'acquedotto per calmare le rivolte di Londra».
  • Nel febbraio scorso ha organizzato la visita degli studenti di un liceo di Roma al centro di accoglienza gestito da una cooperativa «per stimolare gli alunni».
  • Il suo dipartimento in cifre: ci costa 44 milioni all'anno, di cui circa 34 in stipendi. Per l'epistemologo è prevista dall'ente pubblico una retribuzione fissa lorda annua pari a 112.272,27 euro.

Lo speciale contiene tre articoli

In primo piano

Dietro Juncker c’è un tedesco che tira i fili Ue

LaPresse

Mentre il presidente della Commissione europea anima gossip etilici, il funzionario onnisciente e onnidecidente Martin Selmayr guida la macchina burocratica. Ma, rigorosamente, non è stato eletto.
In primo piano

Su Cdp Tria cede ai 5 stelle e ottiene il capo del Mef. La Lega manovrerà i treni

LaPresse

  • I partiti e il ministro dell'Economia trovano l'accordo sulle nomine. Luigi Di Maio vuole Palermo, in Cassa dai tempi di Matteo Renzi. La presidenza è di un prodiano.
  • Il Carroccio vuole sfilare a Roma il controllo dei binari lombardi.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Savona finisce tra gli ex banchieri sotto inchiesta per i tassi da usura

LaPresse

L'indagine è sul ruolo del ministro agli Affari europei in Banca di Roma. Con lui anche Alessandro Profumo, già toccato da accuse simili.
In primo piano

Ma quale «concetto antropologico»: la maternità cambia anche il cervello

LaPresse

Un libro raccoglie i saggi che evidenziano i legami biologici tra genitori e figli in gravidanza. Perfino l'olfatto si modifica. Altro che quanto sostenuto da Monica Cirinnà, secondo cui padre e madre in molti casi sono stereotipi.
In primo piano

In Italia un contadino su quattro è donna

Siamo il Paese in Europa con più aziende agricole gestite da millennial farmers e crescono veloci soprattutto quelle in rosa. Solo nel corso del 2017 sono nate quasi 14.000 imprese al femminile. I numeri del ritorno alla terra e le storie di tre ragazze.
In primo piano

«Love is love» è solo una menzogna: gli amori non sono tutti uguali

LaPresse

Si vuole bene in modo diverso all'amico e al marito, ai cani e ai figli. La morte di un paziente non è quella di un padre. E chi commissiona un bambino a un'indiana o a un donatore di sperma non sa come si ama.