Agli intoccabili dell’Ue fanno gola i nostri risparmi

Siccome lo spread dava segni di voler scendere sotto quota 300 e la Borsa di voler tornare a crescere (mercoledì ha fatto registrare un più 1,8%), Bruxelles ha pensato di metterci una parola buona per far salire il primo e far scendere la seconda. Infatti, dopo che gli esponenti dell'Unione europea hanno fatto circolare giudizi negativi sulle prospettive dell'Italia, lasciando trapelare un aumento del deficit sul Pil fino a quasi il 3% nel 2019 e una crescita rallentata all'1,1 del prodotto interno lordo, lo spread è tornato a riavvicinarsi a quota 300 e la Borsa ha perso lo 0,69%. (...)

Getty images
Il dem, osannato come il salvatore dopo la «tirannia» del predecessore, il primo giorno dopo l’insediamento ha cacciato il capo dell’agenzia garante dei lavoratori, nominato dal tycoon: mai successo in oltre 50 anni

Il vicepresidente di Elettronica, ex militare della Nunziatella, entrerà ad aprile nel gruppo Tim per guidare la società specializzata in cybersecurity a difesa della sicurezza nazionale

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings