ue guerra ucraina

La nostra strategia danneggia noi senza salvare il popolo ucraino
Ursula von der Leyen e Volodymyr Zelensky (Getty Images)
Di fronte all’invasione russa, l’Europa ha saputo partorire solo punizioni risibili contro Mosca e armi a Kiev per prolungare la guerra. È il momento di agire diversamente e di limitare i danni per tutti.
Con la scusa della guerra l’Ue parte con il riarmo, ma Roma è ruota di scorta
Ursula von der Leyen (Getty Images)

Ursula Von der Leyen arringa: «L’Europa pensi alla sua Difesa». E lancia una piattaforma unica per un esercito comune. Dove, come sullo spazio, si rischia di non toccare palla.

Gli Usa ordinano, l’Ucraina combatte. L’Italia e l’Ue pagano (2,5 miliardi)
Getty Images
Kiev è vittima due volte: prima dei russi che l’hanno invasa e poi degli occidentali, che stanno conducendo lì un conflitto per procura. Una situazione che costerà vite umane, ma anche suon di finanziamenti all’Unione.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings