soumahoro karibu

I mobili dei Casamonica custoditi nel magazzino della coop Karibu
Marie Therese Mukamitsindo (Imagoeconomica)
Una curiosa vicenda segnalata ai tempi del Conte I dall’ex senatrice di Si, Elena Fattori. A lei hanno riferito che quegli sfarzosi arredi erano proprietà del clan malavitoso romano. L’ha scritto, nessuno ha approfondito.
Gli ipocriti maestrini dalla penna rossa e la doppia morale che sfocia nel ridicolo
Liliane Murekatete (Ansa)

Forti di un complesso di superiorità acquisito per militanza politica, a sinistra non perdono occasione per impartire lezioni, anche quando il buon senso consiglierebbe di tacere. Così, dopo aver contribuito a creare uno dei tanti miti di cartapesta che piacciono ai compagni, ovvero Aboubakar Soumahoro, quando si è scoperto che la simpatica famigliola di immigrati aveva qualche conto in sospeso, invece di fare ammenda per aver favorito l’ascesa dell’onorevole con i gambali sporchi di fango, la solita compagnia di giro dei giornalisti impegnati si è affrettata a difenderlo e con lui a proteggere la bella moglie.

Continua a leggere Riduci
Scacco ai parenti di Soumahoro. «Atti criminali a gestione familiare»
Imagoeconomica
Durissima accusa del giudice che dispone il sequestro di oltre 600.000 euro per i raggiri delle società degli affini dell’onorevole. «Incensurati, ma spregiudicati nell’attuare un programma delinquenziale».
Gli ipocriti maestrini dalla penna rossa e la doppia morale che sfocia nel ridicolo
Liliane Murekatete (Ansa)

Forti di un complesso di superiorità acquisito per militanza politica, a sinistra non perdono occasione per impartire lezioni, anche quando il buon senso consiglierebbe di tacere. Così, dopo aver contribuito a creare uno dei tanti miti di cartapesta che piacciono ai compagni, ovvero Aboubakar Soumahoro, quando si è scoperto che la simpatica famigliola di immigrati aveva qualche conto in sospeso, invece di fare ammenda per aver favorito l’ascesa dell’onorevole con i gambali sporchi di fango, la solita compagnia di giro dei giornalisti impegnati si è affrettata a difenderlo e con lui a proteggere la bella moglie.

Dentro la coop dello scandalo. «I migranti dormono a terra tra escrementi e sporcizia»
Le foto dell’appartamento di Roccagorga (Latina) dove vivono gli ospiti della coop Karibu. Sullo sfondo, Aboubakar Soumahoro (Ansa)
Le immagini della casa di Roccagorga (Latina) usata come «ostello» dalla Karibu. L’ex assessore: gli ospiti non hanno materassi. Al posto dell’armadio c’è un trolley.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings