infermieri covid

Sanitari sospesi sostituiti da ucraini. Infermieri e sindacato si oppongono
Ansa
Fnopi: «Impensabile rimpiazzare il personale». Nursing up: «Situazione paradossale».
A medici e infermieri guariti è proibito tornare al lavoro
Ansa
Molti no vax sospesi si sono infettati e ora hanno il pass. Però Regioni e Ordini professionali pretendono che si facciano l’iniezione «per dare l’esempio». Strategia masochistica favorita dalle confuse norme del governo.
Sanità azzoppata e assunzioni ferme ma l’infermiera si lagna dei no vax
Martina Benedetti (Ansa)
  • L’operatrice, tutor di Gimbe, incolpa i renitenti all’iniezione per i turni massacranti in corsia. Tacendo invece sulla mancanza di personale, i tagli fatti da più governi e le promesse non mantenute in due anni di pandemia.
  • Tutti i malati sono un costo che è giusto sostenere. Eppure i non vaccinati son definiti parassiti a cui mandare il conto.

Lo speciale contiene due articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings