caporetto

Il nemico «si ascolta». I servizi segreti italiani e la Grande Guerra
Stazione radiotelegrafica italiana nel 1917 (Getty Images)

La guerra del 15-18 fu un banco di prova per le nuove tecnologie di comunicazione, sfruttate a fondo dai Servizi d'Informazione del Regio Esercito, che ebbero un ruolo primario nell'esito finale del conflitto.

La Caporetto alla rovescia di Vittorio Veneto completò l’unità d’Italia
WIKIMEDIA COMMONS
Il 24 ottobre 1918 dal Grappa partì l'offensiva decisiva. La resistenza sul Piave imposta dal re Vittorio Emanuele fu una vittoria per il Paese e per la coalizione. Qualcuno ha voluto ridimensionare il valore della nostra vittoria sostenendo che abbiamo sconfitto un esercito in disfacimento.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings