bollettino morti coronavirus

Altri 454 morti. Per la prima volta cala il numero di persone positive
Angelo Borrelli (Ansa)
Per la Protezione civile sono 2.256 (meno 20 rispetto a ieri), i guariti 1.822, in terapia intensiva 2.573 (meno 62). Ma uno studio del Monzino di Milano lancia l'allarme: dall'inizio della crisi è triplicata la mortalità per infarto.
Ieri registrati 1.985 guariti, quasi il quadruplo dei decessi (570). In aumento le violazioni: nel weekend forze dell'ordine ovunque.
  • Per il sesto bollettino di fila diminuiscono nuovi positivi e ricoverati nei reparti di rianimazione. Rimane grave il quadro per dottori e infermieri: «Ogni giorno 300 contagi». Ipotesi Singapore per l'arrivo del Covid in Italia.
  • Donald Trump varerà una task force dedicata al rilancio economico. Emmanuel Macron vede il medico che teorizza l'uso dell'idrossiclorochina. Boris Johnson fuori dalla terapia intensiva.

Lo speciale contiene due articoli.

Sono 2.099 nelle ultime 24 ore le persone che hanno vinto il Covid-19. Calano i ricoverati (-233) e i posti letto occupati in terapia intensiva (-99). Le vittime arrivano a 17.669. Lucia Annunziata ricoverata per accertamenti.
L’epidemia ha finalmente iniziato la discesa
Ansa
Ieri solo 880 nuovi infetti, il minor incremento da un mese. Ci sono stati altri 604 decessi però l'Istituto superiore di sanità si espone per la prima volta: «Flessione della curva». Cala la pressione anche nelle terapie intensive, ma i medici caduti sono 94.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings