Salvini zen lascia la mossa al Cav. E intanto i grillini si avvicinano sempre di più al Pd

  • Il leader della Lega sfotte Luigi Di Maio e si prepara a qualunque scenario: ok alla Elisabetta Alberti Casellati, se il Pd resta fuori. Altrimenti l'opposizione non fa paura, anzi può essere una pacchia.
  • Nel frattempo il leader del Carroccio scende a Sud, visita Catania e rischia di rompere l'asse con Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni.
  • Intanto il Movimento 5 stelle continua le prove di disgelo con il Partito Democratico su esteri e giustizia

Lo speciale contiene tre articoli

Domenico Arcuri (Ansa)
Nel silenzio della struttura commissariale, il «Fatto» difende il manager. Attaccando il laboratorio che ha bocciato le Ffp2. Il quale però ha i titoli e un mandato della Procura.
Enzo Vecciarelli (Ansa-iStock)
Nel resto del mondo i giornali farebbero a gara a pubblicare nuovi dettagli: in Italia è invece calato il silenzio sul nostro scoop. Per ben altre inchieste, però, le implacabili sentenze a mezzo stampa sono arrivate subito.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

La Verità alle sette

I salari medi negli Stati Uniti

Pillole di numeri
Trending Topics
Change privacy settings