Royal Wedding Mania

Royal Wedding Mania

Il momento è arrivato. Le nozze di Harry e Meghan hanno catalizzato l'attenzione non solo dei sudditi britannici, ma degli spettatori di tutto il mondo. Una storia da favola che ha raggiunto il tanto atteso lieto fine. Ecco alcune delle idee più originali per festeggiare il lieto evento, che in Italia sarà possibile seguire in diretta durante una puntata speciale di Verissimo a partire dalle 12, orario italiano, su Canale 5.

Cappuccino con la faccia di Harry e Meghan. Heidi, 120-124 Peascod St, Windsor

Preservativi, https://www.crownjewelscondoms.co.uk/

Cereali, http://politicalcereals.com/

Royal Pub, 1843 7th Street, Washington

⇢ iPhone d'oro, https://www.goldgenie.com

Legoland, Winkfield Rd, Windsor

Speciale volo Milano-Toronto, https://www.britishairways.com/

Ma c'è anche chi del Royal Wedding proprio non vuole sentir parlare. L'Alexandra Hotel a Derby, nel nord dell'Inghilterra, ha affisso un cartello che vieta di parlare del matrimonio. Chi non rispetta le regole verrà multato. L'idea ha già fruttato 400 sterline, prontamente donate in beneficienza.

Leggi l'articolo di Caterina Belloni

Dalla Regione 57 milioni per la diga. Salvini vuole blindare il cantiere
Matteo Salvini e Edoardo Rixi (Ansa)
Il centrodestra vota a favore del finanziamento. Bagarre in aula, Ferruccio Sansa tira in ballo la strage del Vajont. Venerdì il ministro a Genova per l’avvio dei lavori. Edoardo Rixi: «L’inchiesta non può fermare il sito».
Kiev insiste: «La Nato colpisca i razzi russi»
Volodymyr Zelensky e DmytroKuleba (Getty images)
Volodymyr Zelensky e DmytroKuleba tirano ancora per la giacca l’Alleanza. Trovata la quadra per girare all’Ucraina i proventi dagli asset di Mosca congelati. Il Cremlino: «Iniziate esercitazioni nucleari tattiche vicino al confine, risposta alle minacce arrivate dall’Occidente».
Edicola Verità | la rassegna stampa del 22 maggio

Ecco #EdicolaVerità, la rassegna stampa podcast del 22 maggio con Camilla Conti

La Corte penale unisce Biden e Bibi. «Rispondere al mandato d’arresto»
Joe Biden e Bibi Netanyahu (Ansa)
Mentre la Commissione Ue dichiara di «rispettare l’indipendenza» dell’organo, Washington si ribella alla decisione che equipara il governo di Gerusalemme ai terroristi: «Non c’è equivalenza, Hamas macellai».
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings