Promossi e bocciati: le pagelle della Serie A

  • Gianluigi Donnarumma, Theo Hernandez e Zlatan Ibrahimovic colonna vertebrale del miracoloso Milan di Stefano Pioli. Antonio Conte ha plasmato Nicolò Barella, che ora è il cuore pulsante dell'Inter, mentre il Napoli si aggrappa a Hirving Lozano e Piotr Zielinski. Gaetano Letizia e Manuel Locatelli belle novità.
  • Paulo Dybala è disperso: senza di lui la Juve è inguaiata per l'Europa. Arturo Vidal non convince, Christian Eriksen resta una delusione da ogni punto di vista. Viale del tramonto amaro per Diego Godin, Leonardo Bonucci e José Maria Callejon. Qualcuno porti Manolo Gabbiadini a Lourdes.

Lo speciale contiene due articoli.

iStock
Fu il capostipite dei cibi lavorati con farine di cereali. Se ne trovano ovunque in Italia in piatti tipici diversi da zona a zona. Boccaccio li chiamava maccheroni, poi allungati e divenuti pasta. Una vera rivoluzione con la scoperta dell’America e con l’arrivo della patata
Luca Josi (Ansa)
Il cervello della comunicazione Tim: «Il lockdown ha accorciato le serate di tutti. Produrre questi risultati in una tale situazione, confrontandosi con uno spazio vuoto, è una magia. Tra dieci anni ce ne stupiremo»
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings