Gli ordini professionali garantiscono stipendi più alti. Ma trovarvi lavoro è più difficile

True

Era il 1910 quando il Parlamento italiano istituì l'Ordine dei medici, dei farmacisti e dei veterinari. Poi fu il turno dell'Ordine nazionale dei giornalisti, introdotto dal governo Mussolini e controllato, fino al 1943, dal Sindacato fascista della stampa. È in età repubblicana, invece, che nacquero l'Ordine nazionale dei biologici, quello degli assistenti sociali e quello degli psicologi. Di ordine in ordine siamo arrivati a ben 28 tra Ordini o albi professionali ai quali bisogna essere iscritti per poter svolgere lavori che una volta si chiamavano "liberali".

Bernardo Mattarella (Ansa)
Palazzo Chigi e Mef vogliono riformare la holding di Stato: nessuno spazio ai partiti
Luigi Bisignani (Ansa)
Nuove iscrizioni per la presunta loggia massonica svelata da Piero Amara: ci sono pure Denis Verdini, Vincenzo Armanna, Luigi Bisignani (interrogato ieri a Perugia) e altri nomi citati nei verbali
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings