«L’ex popstar dirigeva la mafia del petrolio»

«L’ex popstar dirigeva la mafia del petrolio»
Anna Bettozzi, in arte Ana Bettz (Instagram)
Anna Bettozzi, in arte Ana Bettz, arrestata nell'operazione di quattro Procure. In manette oltre 50 persone. L'accusa è di essere a capo di un sodalizio finalizzato a commettere reati di natura tributaria. Con l'aggravante di aver agevolato tre clan camorristici.
Le 5 C non sono la sola unicità del cacciucco
IStock
Il piatto identitario livornese curiosamente è anche l’unico termine della lingua italiana ad avere cinque consonanti uguali. Una ventata di contaminazioni etniche in cui il pesce di paranza si mescola alla tradizione ebraica e al contraltare ottomano.
Trappola per Bob Kennedy dietro l’eterno mistero sul «suicidio» di Marilyn
Ansa
Il tempo non ha dato risposte sulla morte della diva. Fra i maggiori indiziati, la Cia e la mafia italoamericana, che l’avrebbe drogata per ricattare il compagno segreto.
La gioventù non è per forza incosciente
iStock
La conoscenza di uno studente di ingegneria greco mi ha aperto gli occhi: vive in una nazione in rovina e per crearsi un carriera vuole mettere a frutto il suo sapere in Germania, ovvero uno dei Paesi che ha messo in ginocchio il suo. È orbo? No, pensa al futuro.
Foto Niccolò Celesti
Kherson, regione meridionale del Paese: siamo entrati nel quartier generale di un manipolo di combattenti ucraini mentre dal cielo piovono i missili sparati dai russi. I volontari dormono con ordigni e mitragliatrici accanto ai materassi. L’ordine di Volodymyr Zelensky: mantenere le posizioni a costo della vita.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings