Più vestiti che elettronica: l'e-commerce italiano cambia casacca e passa alla moda

True
  • Gli acquisti online nel nostro Paese stanno vivendo un momento di svolta. Dopo anni in cui il settore della tecnologia ha sempre avuto lo scettro di categoria merceologica più richiesta sul Web, a breve potremmo assistere a un sorpasso a favore del fashion.
  • Risparmio e trasparenza: i consumatori si fidano di internet e sono particolarmente attenti alle recensioni: il 93% legge spesso test o guide all'acquisto, mentre il 90% si affida alle opinioni di altri utenti.
  • Uomini spendaccioni: in Italia battono le donne per numero di transazioni. L'Italia è il secondo Paese più maschilista in Europa per percentuale di maschi che compra sul Web. Solo il Regno Unito ci batte: il 63,6% è uomo, mentre solo il 36,7% è donna.

Lo speciale comprende tre articoli e infografiche.

Donald Trump (Ansa)
The Donald oggi parlerà alla conferenza annuale dei conservatori statunitensi, da dove nel 2011 partì la sua discesa in campo Il tycoon si proporrà come guida dell'Elefantino. Metà dell'elettorato repubblicano, infatti, lo vorrebbe ancora leader del Gop.
Margrethe Vestager (Ansa)
Margrethe Vestager smaschera il governo sui mancati sussidi sfruttati invece dalla Germania: «Spetta agli Stati decidere cosa fare».
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings