Piazza Affari all’asse italofrancese con un’operazione da 4,3 miliardi

Piazza Affari all’asse italofrancese con un’operazione da 4,3 miliardi
  • Chiuso l'accordo fra Londra ed Euronext, sostenuta da Intesa Sanpaolo e da Cdp che impegna 600 milioni. Ora si apre la partita per la divisione delle poltrone: il rischio è finire schiacciati da Parigi e Amsterdam.
  • Sergio Mattarella, spesso a Milano dopo l'annuncio della cessione, ha spinto per una soluzione «nel quadro europeo di completamento del mercato dei capitali». Giuseppe Conte esulta.

Lo speciale contiene due articoli.

Robert Capa, non solo guerra. La mostra ad Abano Terme
Robert Capa fotografato da Ruth Orkin. Paris, France, 1951 © Ruth Orkin, courtesy Magnum Photos

È la suggestiva cornice di Villa Bassi Rathgeb ad Abano Terme a ospitare (sino al 5 giugno 2022) l’attesissima mostra su Robert Capa. Un centinaio le immagini esposte, lontane da quegli scenari bellici che gli hanno regalato la fama di «miglior fotoreporter di guerra del mondo».

I profitti record delle società del settore facilitano acquisizioni e fusioni. Le tariffe volano e la danese Maersk registra un utile di 8 miliardi di dollari in un trimestre. Verso fine anno però si attende il ritorno alla normalità.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video
Trending Topics
Change privacy settings