Online i Whatsapp tra Palamara e il giudice napoletano di Area

True
Online i Whatsapp tra Palamara e il giudice napoletano di Area

Ecco le chat tra Luca Palamara e l'ex consigliere del Csm Lucio Aschettino. Si tratta di messaggi scambiati tra l'ex pm della procura di Roma, indagato a Perugia per una presunta corruzione, dovuta ai suoi rapporti con il discusso imprenditore-lobbista Francesco Centofanti, e il giudice napoletano (non indagato) su diversi temi legati al mondo dell'associazionismo in magistratura. Ci sono poi anche altri messaggi Whatsapp, allegati al procedimento umbro, tra l'ex boss di Unicost e l'esponente di Area, il cartello delle toghe progressiste, inviati in occasione delle audizioni dei magistrati per il caso Consip-Woodcock. Quando il pm anglo-napoletano finì sotto procedimento disciplinare (da cui è stato recentemente assolto) per alcune presunte violazioni procedurali.



La Corte Ue spegne l’elettrico: costa troppo
(IStock)
  • Secondo i magistrati contabili, per rendere le auto «verdi» alla portata di tutti i prezzi dovrebbero dimezzarsi. Il vero problema è nelle batterie e nel mercato dominato dalla Cina: «L’industria Ue non sta al passo senza sussidi e Pechino è pronta a invaderci».
  • Chery può diventare il secondo produttore. Contratti di solidarietà a Mirafiori fino a settembre.

Lo speciale contiene due articoli.

Il prezzo dei due metalli, fondamentali per lo sviluppo dell’elettrico, si impenna in seguito alle politiche di Pechino, che riempie le sue scorte e contingenta l’export del prodotto raffinato. Rincara pure il nichel.
La Giornata della Terra è la notte della scienza
Nel riquadro Giuliano Panza, geofisico e accademico dei Lincei (Gety Images)
Per misurare la temperatura del pianeta servirebbero 4.320 registrazioni al giorno. In realtà ci si limita a due.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings