Milano spende 500.000 euro per i corsi Lgbt nelle scuole - La Verità
Home
In primo piano

Milano spende 500.000 euro per i corsi Lgbt nelle scuole

Ansa

L'annuncio dell'assessore Pierfrancesco Majorino del Pd alla presentazione degli eventi arcobaleno: «Un bando per portare in classe l'educazione sessuale».
In primo piano

I caduti del sabato sono i nostri figli abbandonati in un Paradiso artificiale

Ansa

Nell'indifferenza generale, il cocktail droga, alcol e rabbia sta decimando una generazione: 194 i morti dall'inizio dell'anno. Gli adulti d'altra parte non propongono nulla, men che meno il significato del vivere.
In primo piano

Ragazzini schedati dal Comune rosso. Profili abbandonati in un armadio

Ansa

Consigliere leghista trova centinaia di diagnosi psicologiche lasciate incustodite. Nei documenti, giudizi sferzanti sui bimbi.
In primo piano

L’Ordine dei medici: «Non daremo la morte»

Ansa

Si allarga la rivolta dei camici bianchi contro l'eutanasia. La federazione nazionale Fnomceo: «Noi dottori non abbandoneremo mai il paziente, assicureremo cure palliative fino alla sedazione profonda, ma non compiremo l'atto fisico di porre fine alla vita».
In primo piano

La Merkel ingrassa Erdogan con un miliardo

Ansa

L'Europa strilla contro Erdogan ma intanto, spinta dalla Germania, cede ai suoi ricatti sull'immigrazione e gli dà un'altra tranche di finanziamenti. Lui minaccia i curdi: «Continuerò a rompervi la testa». Donald Trump conferma il disimpegno, nell'area si rafforza Vladimir Putin.
In primo piano

Johnson non si piega al Parlamento che cerca di sabotargli la Brexit

Getty

Passa l'emendamento che impone il rinvio del voto sull'accordo con l'Ue. Il premier furioso: «Non tratterò proroghe sull'uscita». E chiede l'approvazione per lunedì, a costo di avviare un maxi frontale istituzionale.
In primo piano

L’ultimo guizzo del Cav: fa il gregario. Il centrodestra prima di Forza Italia

Ansa

Silvio Berlusconi cede definitivamente la leadership e ritaglia per sé il nuovo ruolo di padre nobile di minoranza Il partito, però, è in piena fibrillazione: Mara Carfagna e Renato Brunetta capofila dei malpancisti. Ed Enrico Letta resta silente...
In primo piano

Da piazza San Giovanni l’urlo dei duecentomila: «Via Giuseppi subito»

Ansa

  • A Roma, i leader dell'opposizione riunita firmano il patto anti inciucio. Matteo Salvini: «Vinciamo in tutte le regioni e mandiamo a casa i giallorossi».
  • Da Giorgia Meloni bordate contro Beppe Grillo, Virginia Raggi e Laura Boldrini: nessuno spazio per le frizioni della vigilia col Carroccio.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

Maria Elena e Matteo, le fake news siete voi

Ansa

Due fake news si aggirano per l'Italia. Una si chiama Matteo Renzi, l'altra risponde al nome di Maria Elena Boschi. Insieme sono la coppia d'oro delle balle. Il primo giurò che avrebbe lasciato la politica se fosse stato sconfitto al referendum costituzionale del 2016; l'altra, per non essere da meno, assicurò che lo avrebbe seguito sulla stessa strada. Purtroppo per noi, e per l'Italia, entrambi scherzavano.