Londra soffoca i propositi di pace di Roma

Londra soffoca i propositi di pace di Roma
Volodymyr Zelensky e Boris Johnson (Ansa)
Boris Johnson alza i toni dopo le aperture di Draghi: «Normalizzazione impossibile con Putin». E annuncia la difesa di Helsinki in caso di attacco. Volodymyr Zelensky da Vespa critica il Papa parlando di inesistenti bandiere russe alla Via Crucis e dice: «La Crimea non si tocca».
Donbass accerchiato e Kiev attacca la Nato
Ansa
  • Mentre i russi stringono sotto assedio Severodonetsk, il ministro ucraino Dmytro Kuleba contesta l’Occidente: «Non fa nulla». Mosca intanto facilita la cittadinanza nelle zone occupate. L’Ucraina: «Violazione dell’integrità territoriale». Vladimir Putin visita i soldati feriti.
  • Per l’adesione all’Alleanza atlantica di Svezia e Finlandia Recep Tayyip Erdogan chiede zero aiuti ai curdi e no embargo.

Lo speciale contiene due articoli.

Sui corridoi per il grano Mosca apre ma l’Ucraina si oppone alle trattative
Getty Images
  • Il Cremlino boccia l’idea inglese delle scorte alle navi però ipotizza vie condivise e chiede sconti sulle sanzioni. Poi annuncia: «Mariupol porto aperto». Gli invasi si indignano: «Nessun negoziato, pensate ai bimbi morti».
  • Nonostante gli allarmi di Ursula von der Leyen, il problema dei cereali non è solo la guerra ma il boom dei prezzi. Causato dalle mosse dei quattro player mondiali (e tre sono Usa).

Lo speciale contiene due articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings