Lo juventino che tifa Napoli è la prova dello sfacelo italiano

Deve essere vero che l'Italia sta andando in tilt. Non parlo della casta politica, ormai uscita di senno da molti anni. Parlo del Paese al quale appartengo anch'io, un signor nessuno, una testa di cavolo qualunque. Non lo dico a vanvera, poiché i segnali sono tanti. Per citarne uno soltanto, sul Corriere della sera, nella pagina curata da Aldo Cazzullo, è uscita una lettera di un sedicente tifoso della Juventus che dichiarava di essere felice se lo scudetto fosse andato al Napoli, per qualche misteriosa ragione che non ho compreso.
Ansa
Con «Anna», Niccolò Ammaniti racconta su Sky un virus che stermina gli adulti e lascia il mondo in mano ai bimbi. La chiave è il passaggio di contenuti e speranze dai genitori ai figli, ma echeggia pericolosamente (per l'audience) il moralismo dell'«andrà tutto bene»
Nel libro di Paolo Nori su Dostoevskij, le parole con cui l'autore di «Delitto e castigo» si sdebita con la tata del suo «collega»
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings