Uccisi in Ucraina i primi 10 mercenari della legione araba di Putin

True
Uccisi in Ucraina i primi 10 mercenari della legione araba di Putin
Ansa

L'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria stima che da metà marzo a oggi circa 40.000 mercenari siriani si sarebbero arruolati con le forze russe. Il Cremlino ne avrebbe reclutati direttamente circa 22.000 mentre altri 18.000 sarebbero stati incorporati nel Wagner Group. I mercenari libici invece sono arrivati in Ucraina grazie all’accordo stretto direttamente da Putin con Khalifa Haftar.

«La Nato è poco lucida. Che errore non avere un piano B in Ucraina»
Toni Capuozzo (Imagoeconomica)
Toni Capuozzo: «Kiev non può vincere, l’Europa la spinga a negoziare. Per la sua storia, la Meloni doveva dare garanzie di atlantismo».
Spunta un fascicolo sul mondo del calcio. Gravina nel mirino, ascoltato Lotito
Il presidente della Figc Gabriele Gravina (Ansa)
  • I magistrati di Roma studiano le carte sul presidente della Figc. In ballo la gestione dei diritti. E l’acquisto di alcuni libri antichi.
  • Emergono nuovi nomi di politici osservati indebitamente: oltre all’europarlamentare Fdi Nicola Procaccini, il candidato sindaco di Roma Enrico Michetti. Anche gente comune chiedeva controlli.

Lo speciale contiene due articoli.

Edicola Verità | La rassegna stampa del 4 marzo

Ecco #EdicolaVerità, la rassegna stampa del 4 marzo 2024 con Camilla Conti

I pm Cantone e Melillo ora vogliono parlare a Copasir, Antimafia e Csm
Raffaele Cantone (Ansa)
Il capo della Procura di Perugia e il procuratore nazionale antimafia hanno scritto al Consiglio superiore della magistratura, al presidente della commissione antimafia e al presidente del Copasir per chiedere di valutare «con urgenza» il caso dossieraggio. Plaude la Lega. Mentre il Pd contesta la Procura di Perugia.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings