Nel delirio della fase due brillano solo le manette

Il governo traballa sulle nomine, con il M5s che rivendica poltrone nei cda. Le imprese sono nel caos e Giuseppe Conte prepara l'ultimo scempio liberticida: monitorarci col braccialetto.
Nicola Zingaretti e Dario Franceschini (Ansa)
Ribaltoni, manovre di palazzo e patti sotterranei: il Pd è da 9 anni che sopravvive all'infausto esito delle urne. Strillano contro i sovranisti, ma la loro è la peggiore retorica populista. In grado di passare da Mario Monti a Luigi Di Maio.
Luciana Lamorgese (Ansa)
Il comandante Gdf smentisce ruoli nella caccia ai responsabili. Ma specifica: «Nessun generale in servizio».
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings