Lamorgese e Di Maio: «Anche Conte sequestrava i migranti»

Lamorgese e Di Maio: «Anche Conte sequestrava i migranti»
Luciana Lamorgese (Ansa)
All'udienza di Catania il ministro dell'Interno confessa che nei confronti delle Ong s'è comportata proprio come il predecessore alla sbarra con un'accusa infamante. Il collega degli Esteri: «Era la linea del governo».
Zazzaroni: «Nell’anno anomalo del Mondiale per lo scudetto vedo bene la Roma»
Ivan Zazzaroni (Imagoeconomica)
Oggi riparte la A, il giornalista: «La Fifa si è svenduta e i campionati ne risentiranno. Mou mi piace, ha fatto una buona campagna. De Laurentiis ha ragione quando dice che non vuole più comprare calciatori africani».
Sanno di perdere, danno di matto
Sergio Mattarella (Imagoeconomica)

Silvio Berlusconi dice un’ovvietà: una volta approvato il presidenzialismo, Sergio Mattarella si dovrebbe dimettere. Pd e soci ululano come se avesse ordinato l’assalto armato al Quirinale. Comico: tra chi grida più forte c’è Luigi Di Maio, che aveva invocato l’impeachment del capo dello Stato. La verità è che sono disperati e s’aggrappano a tutto. Anche alla fiamma nel simbolo di Fdi: allarme fascismo.

Le ridicole grida di Conte e Di Maio messe a tacere dai loro curriculum
Luigi Di Maio (Imagoeconomica)
Giggino chiese l’impeachment per il presidente Sergio Mattarella che aveva esercitato le sue prerogative.
Per i progressisti la destra rimarrà impresentabile finché avrà identità
Giorgia Meloni (Imagoeconomica)
Conservatori e forze anti sistema saranno «autorizzati» solo se rinunceranno ai propri valori. Proprio come ha fatto la sinistra.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings