L’Aifa ha perso la faccia in mezza giornata

L’Aifa ha perso la faccia in mezza giornata
Ansa

In effetti qualcosa non tornava. La sera di domenica l'Aifa, l'Agenzia Italiana del Farmaco, che è quella delegata al controllo e all'autorizzazione dei farmaci italiani, aveva emesso un comunicato nel quale si diceva che a proposito degli effetti perversi del vaccino Astrazeneca si era creato un «allarmismo ingiustificato».

Nardella non vuole le primarie a Firenze
Dario Nardella (Getty images)
Anche se la sua «signoria» è arrivata al capolinea, l’ex delfino di Renzi intende mantenere il controllo sul capoluogo toscano. Ecco perché sta provando a bloccare le consultazioni del Pd. A intralciare il suo piano, però, c’è proprio il leader di Italia viva.
Han trovato la causa delle polmoniti: i no vax
Matteo Bassetti (Ansa)
Matteo Bassetti incolpa i «complottisti» che usavano azitromicina contro il Sars-Cov-2 per l’epidemia che sta colpendo i bimbi in Francia. «È per i loro abusi che il batterio resiste all’antibiotico». Solo che i focolai sono partiti dalla Cina. E il prof non cita alcuno studio.
Arrivano i fondi Ue per il progetto Terna che collegherà l’Italia alla Tunisia
Giuseppina Di Foggia (Ansa)
Per la prima volta finanziamenti a un’opera che coinvolge un Paese terzo. L’ad Giuseppina Di Foggia: «Infrastruttura strategica».



A Gaza la tregua traballa ma regge. Hamas consegna altri 10 ostaggi
Getty images
Esplosioni e spari nel Nord della Striscia, le due parti si accusano a vicenda di aver rotto il cessate il fuoco. Pressioni americane per non riprendere le ostilità. Guido Crosetto: «L’Italia ha parte importante nelle trattative».
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings