La terza dose avanza a piccoli passi. L’obbligo per tutti è dietro l’angolo

La terza dose avanza a piccoli passi. L’obbligo per tutti è dietro l’angolo
iStock
Il via libera agli over 60 e ai fragili non chiarisce se il richiamo sarà vincolante per il pass. Per ora l'utilizzo è solo «raccomandato». Ma virologi come Andrea Crisanti già chiedono l'estensione. E Francesco Figliuolo tiene pronti gli hub.
La nuova Cuba pro Lgbt resta un regime
Un seggio a L'Avana per il referendum del 25 settembre 2022 (Ansa)
La sinistra, dopo regolari elezioni, urla al pericolo fascismo in Italia. L’illiberale isola invece è erta a faro della democrazia: le è bastato approvare i matrimoni omosessuali.
Il voto ci ha allontanato dal baratro dei «diritti» all’aborto e a nozze gay
(Imagoeconomica)
Unioni civili e legge 194 non saranno toccate. Ed è un bene. Le coppie arcobaleno non verranno equiparate a quelle etero e sposate. E la morte di tanti innocenti potrà essere scongiurata facendo sentire il battito del feto.
Dalla Castelli alla Vezzali a Nobili. Nomi roboanti senza lo strapuntino
Da sinistra: Luciano Nobili, Valentina Vezzali, Laura Castelli (Ansa)
A fondo i fedelissimi di Luigi Di Maio. Tra i dem restano fuori Andrea Marcucci, Stefano Ceccanti e Filippo Sensi.
La débâcle leghista colpisce anche Bossi. Si tenta di salvarlo con il seggio a vita
Umberto Bossi (Antonio Masiello/Getty Images)
Il Carroccio fallisce quota 100: avrà 95 parlamentari. Esclusi Simone Pillon, Armando Siri, Giulio Centemero e il Senatur, che non voleva candidarsi.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings