La linea, i dissidenti, la realpolitik. Ora i 5 stelle si scoprono un partito

La linea, i dissidenti, la realpolitik. Ora i 5 stelle si scoprono un partito
Ansa
  • I vertici pentastellati si ritengono rafforzati dal voto su Matteo Salvini, ma quel 41% della base che chiedeva di mandare l'alleato a processo pesa. Beppe Grillo contestato a teatro dagli ex attivisti: «Venduto alla Lega».
  • La giunta per le immunità del Senato dice no al procedimento contro il leader leghista. Il M5s vota compatto secondo le indicazioni arrivate da Rousseau: finisce 16 a 6. I dem sbraitano: «La chiamavano onestà». E Mario Michele Giarrusso li irride facendo il gesto delle manette.

Lo speciale contiene due articoli

La stampa anti Putin ammette il flop sanzioni
Vladimir Putin (Ansa)
Mentre a settembre teorizzava il tracollo russo, ora pure «Repubblica» ammette che il Pil è in crescita. È l’ennesima smentita dopo quelle sullo sgretolamento dell’esercito e sulla potenza dei Leopard. Ma chi si oppone alla retorica è accusato di collaborazionismo.
Il mai pentito Cospito: «Voglio vivere». Ma non condanna gli atti dei compagni
Roberto Adinolfi dimesso dopo l'attentato. Nel riquadro, Alfredo Cospito (Ansa)
Il terrorista è dipinto come un «martire» dalla sinistra. Che ne dimentica però le rivendicazioni degli attentati commessi e giustificati. A confermare il consigliere Michele Usuelli: «Non dico nulla a chi sta compiendo violenze».
Caso Donzelli-Delmastro: Fdi fa quadrato
Andrea Delmastro e Giovanni Donzelli (Ansa)
  • Sui due meloniani si scatena la bufera politica e la Procura di Roma apre un’inchiesta. Il vicepresidente del Copasir: «Non ho violato segreti». Stessa tesi del sottosegretario, che replica alle critiche di Giorgio Mulè (Fi): «È caduto nella trappola della sinistra».
  • Dopo lo scandalo Genovese, l’irreperibilità della vittima crea un altro cortocircuito.

Lo speciale contiene due articoli.

Nordio blinda il 41 bis: «Non si può cambiare per un caso singolo o per le intimidazioni»
Carlo Nordio (Ansa)
L’ex magistrato in Aula: «Su Cospito non posso pronunciarmi». Furiosi i dem. Enrico Letta: «Non molliamo». Asse Schlein-Fratoianni.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings