La grande abbuffata. Mangiare troppo e male è da autolesionisti. Ma c’è un altro nemico: la cultura della dieta

  • Facile concedersi qualche caloria in più, soprattutto se serve a sentirci ripagati dalle frustrazioni. Altrettanto facile, poi, metterci a stecchetto in modo da sentirci più adeguati all'estetica imperante. Fermi tutti: meglio rifletterci un po' su. E lasciarsi alle spalle la mania del cibo. Come spiega un libro dal titolo illuminante: F*ck it diet.
  • Impariamo da Caroline Dooner quant'è importante riposare e affrontare quello che ci crea disagio.

Lo speciale contiene due articoli

Giuseppe Conte (Ansa)
Il Consiglio di Stato accoglie i ricorsi di chi si oppone alle misure di Giuseppe Conte: «Seri problemi di costituzionalità, il tribunale decida con urgenza». In discussione la proroga dell'emergenza: il 10 febbraio può cambiare tutto.
iStock

Si può essere contro le misure anti pandemia decise dal governo senza per forza finire classificati come militanti No vax? Si possono criticare i dpcm, la gestione dei vaccini, le chiusure di negozi e ristoranti, oltre che della scuola, senza essere considerati persone che negano l'esistenza del Covid? Sì, si può e giorno dopo giorno sono sempre di più gli italiani che si stanno rendendo conto di come questa emergenza sia stata gestita nel peggiore dei modi.

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings