Italo attacca il gestore delle rotaie: ci tiene fermi 10 treni

True
Italo attacca il gestore delle rotaie: ci tiene fermi 10 treni

È andato ieri in scena, davanti alla commissione Lavori Pubblici del Senato, lo scontro tra Italo e Rfi (Rete ferroviaria italiana), il gestore dell’infrastruttura ferroviaria del gruppo Fs, sulla rete dei treni ad alta velocità. L’operatore ferroviario privato, che dal 2012 fa viaggiare i propri convogli ad alta velocità sui binari gestiti da Rfi, accanto a quelli dell’ex monopolista Fs, ha accusato Rfi di aver «inopinatamente e all’ultimo minuto negato l'incremento di capacità richiesto da Italo da circa un anno» e, a quanto si è appreso, sarebbe pronta ad avviare azioni legali nei confronti del gestore per ottenere il risarcimento dei danni subiti.

Negli ospedali inglesi il 65% dei positivi è ricoverato per altro
Ansa
Il dato che arriva da Londra ripropone il tema di distinguere malati «di» Covid e «con» il Covid. E occhio ai contagi in corsia.
Nel Regno Unito la proposta del governo è di innalzare gli assegni del 10%. Da noi si dibatte su come evitare ritorno della Fornero e mazzata sul potere d’acquisto. Dal 2023 riparte l’indicizzazione, ma in percentuale inferiore al bisogno: sarebbe troppo oneroso.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings