L'asse Nairobi-Roma indaga su tre fronti: la morte di Regeni, gli appalti di Cmc e il rapimento della Romano

True
  • Avanza l'inchiesta sulle presunte tangenti per le dighe della cooperativa di Ravenna in Kenya. Il fascicolo in Italia è nelle mani del magistrato Lucia Lotti, mentre quello su Silvia Romano viene gestito da Sergio Colaiocco. Al procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero de Raho la parte su Giulio Regeni.
  • George Kinoti, direttore delle indagini criminali del paese africano è sopravvissuto a un attentato nel 2005. Fu colpito da 28 proiettili. adesso cerca a Dubai le tracce di eventuale passaggio di denaro degli appaltatori.

Lo speciale contiene due articoli

Ansa
Gli omicidi delle due giovani, e quelli di tante altre, non sono tragiche fatalità. Chiamiamoli col loro nome: delitti migratori
Ansa
Dopo la tragedia della dirigente, gli inquirenti hanno iscritto altre persone. La società gestita dal presunto corruttore nel solo bilancio 2019 avrebbe ricevuto 6 milioni da vari istituti per progetti di sostegno psicologico
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings