Il super pass non vale nulla. Parola di Draghi e Speranza

Il super pass non vale nulla. Parola di Draghi e Speranza
Roberto Speranza (Ansa)

Anche i vaccinati devono fare un tampone per entrare in Italia. Grossi problemi con i frontalieri e con la Ue, che si infuria: la carta serviva a far circolare le persone non a discriminarle. Ma non eravamo un esempio?

I dem contrari all’utero in affitto non hanno il fegato di affossarlo
Valeria Valente (Ansa)
Primo sì in commissione alla maternità surrogata reato universale. Alla legge si oppongono pure i dissidenti del Pd ostili alla compravendita di neonati. Che alla fine seguono Elly Schlein, pur di osteggiare il centrodestra.
Islamico lascia la scuola che censura Gesù
don Davide Rota
La famiglia musulmana, residente nella Bergamasca, aveva iscritto il figlio in un istituto privato cattolico. Ma dopo la scelta del preside di abolire la recita di Pasqua, ha cambiato idea: «Non rispettate il vostro Dio, quindi non ci si può fidare di voi».
Macron gela l’Ue sulla trattativa con Putin
Ansa
Il presidente francese: «Processarlo non è possibile, bisogna negoziare con lui». Muro di Ursula Von der Leyen: «La pace giusta comporta il ritiro delle forze russe e del loro equipaggiamento dall’Ucraina». Recep Tayyip Erdogan dovrebbe incontrare separatamente lo zar e Volodymyr Zelensky.
«La mia devozione per lui è più forte della vita»: Ungaretti e Mussolini
Giuseppe Ungaretti

Il 1° giugno 1970 moriva a Milano il grande poeta. Pochi ricordano che, durante il fascismo, egli fu fervente sostenitore del Regime e che con il capo delle camicie nere ebbe un rapporto duraturo.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings