Il Garante per i minorenni che applaudiva Bibbiano era stato nominato dal Pd

Il Garante per i minorenni che applaudiva Bibbiano era stato nominato dal Pd
iStock
  • Malgrado le segnalazioni, l'autorità regionale per l'infanzia, Maria Clede Garavini, sosteneva il sistema Val d'Enza. Forse perché organica alla sinistra e amica di Claudio Foti.
  • I ministri dell'Interno e della Famiglia, Matteo Salvini e Alessandro Locatelli, siglano un documento comune per la tutela dei minori. In Friuli passa l'emendamento per la videoregistrazione dei colloqui. E il Pd si astiene...

Lo speciale contiene due articoli

La guerra fa male sia all’Ucraina sia a noi
Ansa
Se anche dovesse vincere, Kiev uscirà dal conflitto del tutto devastata. Quanto all’Italia, rinunciare alle materie prime russe è folle. Invece di vagheggiare improbabili golpe a Mosca, dovremmo badare ai nostri interessi, come fa Israele. E promuovere il negoziato.
«Se vince l’algoritmo è un grosso rischio per le nostre libertà»
iStock
  • Dicono che sveltirà la burocrazia, la sanità, la produzione industriale. Ma è fatta per togliere responsabilità. E anche nell’Ue, che la finanzia, aumentano i dubbi.
  • Lo psicoanalista Emilio Mordini: «La dittatura delle regole avanza quanto più la società si affida a procedure amministrate da calcolatori».
  • Dietro Chatgpt un esercito di operai digitali. Serve una schiera di moderatori per filtrare i contenuti. Esperti critici sulle sue capacità: «È sopravvalutato».

Lo speciale comprende tre articoli.

«L'intelligenza artificiale non è per nulla intelligente»
Nel riquadro, Padre Tiziano Tosolini
Il filosofo Padre Tiziano Tosolini: «La versione più estrema del pensiero scientifico crede che l’homo sapiens evolverà in “homo technologicus”. Ma le domande esistenziali restano. E il Web non è capace di fornire risposte adeguate».
«Il politicamente corretto ci incatena»
Donatella Rettore (Marco Piraccini/Archivio Marco Piraccini/Mondadori Portfolio via Getty Images)
La cantante Donatella Rettore: «Il mio Kobra piacque a Radio Vaticana, invece le femministe mi fischiarono per com’ero vestita. Col non sense ho messo in scena l’assurdo e il dolore della vita. Le provocazioni di oggi? Studiate a tavolino».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings