Il Covid ci rende sudditi e contenti. È l’epoca del dispotismo condiviso

Il Covid ci rende sudditi e contenti. È l’epoca del dispotismo condiviso
iStock
È inquietante la facilità con cui, a causa della pandemia, le libertà siano state limitate senza opposizioni. Persino la Chiesa si è inchinata al Leviatano, dimostrandosi anzi quasi più realista del re nel lockdown.
Berrettini fa harakiri col tampone
Matteo Berrettini (Ansa)
Il tennista, con tre dosi, è positivo e lascia Wimbledon: aveva sintomi e si è sottoposto al test sebbene le regole non glielo imponessero. Ha avuto contatti con Rafael Nadal e Novak Djokovic.
Subito al lavoro medici e infermieri no vax
iStock
Gli ospedali sono al collasso anche per mancanza di personale e ci sono migliaia di professionisti a cui viene impedito di operare senza alcuna ragione sanitaria. Una ripicca ideologica di cui le prime vittime sono i malati.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings