Il corrispondente Gumpel difende le banche tedesche: ricorda il ministro dell'Informazione di Saddam

True
Il corrispondente Gumpel difende le banche tedesche: ricorda il ministro dell'Informazione di Saddam

Se Udo Gumpel non ci fosse, bisognerebbe inventarlo. Prima sul crac di Pop Vicenza e Vento Banca scriveva «Delle banche venete fallite che scavano un buco di 31 miliardi mi piace un aspetto: che siano venete». Ora su Deutsche Bank minimizza: svolge operazione per 300 miliardi al giorno. L'accusa parla di un ordine di grandezza di 150 miliardi. Bazzecola insomma. Un po' come Mohamed Said Al Sahaf, che negava la presenza degli «infedeli americani a Bagdad e proclamava la vittoria mentre i carri armati Usa erano già visibili alle sue spalle.

Continua a leggere Riduci
Ferrero va in cella. Il gip: spregiudicato, inutili i domiciliari
Massimo Ferrero (Ansa)
Bancarotta, arrestati il presidente della Samp e i due rampolli. Avrebbero distratto 13 milioni da aziende in crisi e fatte fallire.
Non usare un bene che ci piacerebbe utilizzare e quindi accettare un benessere inferiore è un controsenso. La maggiore efficienza di una risorsa ne comporta un impiego più rilevante. E non c’è proprio nulla di male.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video
Trending Topics
Change privacy settings