Il Cav picchia la Lega e fa l’occhiolino al Colle

  • Il leader di Forza Italia: «Con Matteo Salvini ora c'è molta distanza, gli ho detto di tornare a casa». Poi la butta lì: «Per il governo ci sarebbe un certo Berlusconi...». Lumbard furiosi: «Centrodestra tradito». Il mantra è partire forte su stop a sbarchi e Fornero per arrivare al 30%.
  • Archiviata la votazione su Rousseau, oggi e domani i gazebo del Carroccio. Lunedì incontro con Sergio Mattarella. Luigi Di Maio vuole l'incarico, per i lumbard meglio una figura d'area. All'uomo forte leghista Esteri o Difesa.


Lo speciale contiene due articoli.

iStock
Il mediatore arrestato provò a reclutare anche un altro broker: «Ho il numero di Domenico Arcuri». Le mascherine senza certificazioni
Il corrispondente della «Faz» Tobias Piller mi chiede se scriviamo falsità sull'euro per vendere copie. Peccato che il dibattito sui fatti non gli interessi: la moneta unica è un dogma di cui non si può parlare. Noi invece amiamo i dettagli e lasciamo a lui i pregiudizi
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings