La Scala apre con Macbeth

La Scala apre con Macbeth
Una scena del Macbeth alla Scala (Ansa)

Il 7 dicembre si riaprono, come da tradizione, le porte della Scala. In scena il Macbeth diretto da Riccardo Chailly. E per la prima volta dopo la pandemia, torna il pubblico in sala. La primina, con 2000 under 30 seduti tra palco e platea, ha raccolto 11 minuti di applausi.

Continua a leggereRiduci
I medici chiariscono il quadro di Cospito: «Non sta morendo»
Alfredo Cospito (Ansa)
«Condizioni non gravi dopo 110 giorni di sciopero della fame». Nuovi attentati. Mozioni di sfiducia per Giovanni Donzelli e Andrea Delmastro.
Il Pd rinnegò la Cartabia per parlare col terrorista
Marta Cartabia (Imagoeconomica)
La delegazione guidata da Andrea Orlando prima si fece imporre l’«inchino» ai mafiosi, poi si prodigò a rabbonire Alfredo Cospito, arrabbiato con l’ex ministro che l’ha messo al 41 bis. I medici stoppano l’allarme: «Non sta morendo».
E la sinistra piange sugli stipendi da fame che ha generato quando era al potere
Ornela Casassa
Dalla flessibilità al Jobs act, il partito che ha punito i lavoratori è il Pd. Una forza quasi sempre al governo nell’ultimo decennio.
Dopo aver dormito durante la pandemia, la stampa si accorge delle liste d’attesa. E dei 19,6 milioni di italiani che si sono rivolti ai privati per la disperazione. Eppure sono gli stessi giornali che tifavano austerità o che lodavano la sciagurata riforma Bindi.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings