Loretta Goggi: «Ho scoperto Fazio, poi lui mi ha snobbato» - La Verità
Home
In primo piano

Loretta Goggi: «Ho scoperto Fazio, poi lui mi ha snobbato»

ANSA

La signora dello spettacolo verso i 60 anni di carriera: «Paolo Mieli voleva conoscermi. Avevo paura della cena con lui, ma fu carinissimo. Sapeva tutto di Sanremo. Ho posato per “Playboy" perché ero stufa di sentirmi incasellata come patata lessa».
In primo piano

Tutte le ricette nascoste nelle serie tv

Le ciambelle ingurgitate da Homer Simpson, il Cosmopolitan di «Sex and the city», lo stufato di «Games of thrones». Dilaga la moda di raccontare cosa mangiano le star del piccolo schermo. E un libro ci spiega come riportare in tavola i piatti di «Downton Abbey».
In primo piano

Il Bullo cannoneggia Palazzo Chigi: «Imbarazzato a votare la fiducia»

Ansa

Il Rottamatore durante il duello a Porta a Porta con Matteo Salvini: «Abbiamo fatto un gioco di Palazzo». Scontro su tutto, tranne che sulle dimissioni di Virginia Raggi. Bruno Vespa: «Siete d'accordo sul fare la festa a Conte...».
In primo piano

L’impunità dem per gli squadristi a 5 stelle

Video Mediaset

L'aggressione anche fisica all'inviato delle Iene, più violenta di quella a Gad Lerner a Pontida, è stata anestetizzata dai media. Nessuno scandalo o allarme democratico. Tace il soccorso rosso social di Roberto Saviano e Chef Rubio. Tutto derubricato a puro folclore.
In primo piano

Schiaffoni all’ospite solo se è di destra. La tracotanza di Lilli diventa un caso

Ansa

La giornalista che bucò la notizia dell'arresto dei coniugi Renzi sbrocca con Matteo Salvini e la Giorgia Meloni. Per loro solo scortesie e insulti.
In primo piano

Non solo fenomeno da botteghino. La saga di Guerre Stellari vale 50 miliardi «solo» di gadget

Contenuto esclusivo digitale
  • Nel 1975, un giovane George Lucas tentò di convincere la 20th Century Fox a scegliere il primo capitolo della sua saga ipotizzando che al botteghino avrebbe guadagnato circa 8 milioni di dollari. Solo al cinema, oggi, ne vale più di di 6 miliardi.
  • Etro crea una capsule collection dedicata al film. Cappellini, magliette e felpe realizzate in collaborazione con Disney e Lucasfilm per promuovere l'ultima pellicola intitolata Star Wars: L'ascesa di Skywalker.
  • Adidas omaggia l'X-Wing con una nuova sneaker. Le scarpe saranno in vendita da dicembre, in concomitanza con l'uscita dell'ultimo film della terza trilogia.
  • Dopo l'inaugurazione di due aree tematiche nei parchi di divertimento americani, nel 2020 a Walt Disney World a Orlando aprirà il primo hotel a tema. L'esperienza sarà una crociera di due giorni tra le galassie.

Lo speciale comprende quattro articoli, gallery fotografiche e infografiche.

In primo piano

Lo Zero che non ti aspetti: smonta il sesso libero e canta contro le culle vuote

Ansa

Il grande cantante è stato il maestro del travestitismo e per primo ha giocato con i ruoli di genere. Eppure oggi è molto critico nei confronti del desiderio senza limiti e dell'interruzione di gravidanza. E lancia l'allarme sull'inverno demografico italiano.
In primo piano

I corsi e i ricorsi dei ribaltoni. È «1994» ma sembra tanto il 2019

SkyWildside2019

La serie in onda il 4 ottobre su Sky documenta il fallimento di una «rivoluzione», i tradimenti, le eterne promesse, le liturgie identiche a sé stesse. Unendo ciò che è vero a ciò che, invece, è soltanto verosimile.
In primo piano

A Hollywood l’ispirazione è morta. E il cinema trasloca a Gerusalemme

Ansa

Da «Euphoria» a «The good cop», le serie Usa che affollano i palinsesti di Sky e Fox sono in realtà rifacimenti di sceneggiati israeliani (a volte adattati in salsa Lgbt). L'Italia ha preso in prestito il quiz tv di Gerry Scotti.