Haftar è pronto a conquistare Tripoli

La marcia sulla capitale del leader della Cirenaica si arresta prima della resa dei conti finale con le forze fedeli al premier Fayez Al Sarraj, che però controlla ancora le postazioni strategiche. E, dietro le quinte, si prospetta un nuovo scontro tra interessi italiani e francesi.
Angela Merkel (Getty images)
  • È bastata una nostra mail al ministero della Salute per aver conferma del memorandum firmato una settimana prima dell'accordo Ue. L'azienda in difficoltà nicchia. Il governo rivela: «Noi in trattative con un altro fornitore»
  • La Commissione pubblica il contratto ma l'operazione è risibile. Le parti cruciali (costi, effetti avversi, indennizzi ) sono cancellate. Dubbi dell'Aifa su Astrazeneca

Lo speciale contiene due articoli

Getty images
Con l’impasse del caos consegne ci si aspetterebbe una presa di posizione dura dell’Europa. Invece i commissari non accusano il colosso e anzi parlano di altre forniture in arrivo. Che infatti valgono 8 miliardi e nessuno vuole innescare un contenzioso...
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings