Di Maio promette: «Alt al fisco inquisitore»

  • Il vicepremier si trasforma per la platea Confcommercio: con un discorso dagli echi berlusconiani ottiene l'ovazione all'annuncio dell'abolizione di spesometro e redditometro e dell'inversione dell'onere della prova. Poi assicura: «L'Iva non aumenterà».
  • Il capogruppo del Pd, che si è guadagnato le prime pagine dei giornali accusando il premier Conte di imperdonabili amnesie su Cosa nostra, dimentica le proprie. Nel 2012 davanti ai pm antimafia fece una pessima figura dicendo di non ricordare nulla.
  • La replica alle critiche di Conte: «Il mio incarico all'Anac scade nel 2020, sono sereno».


Lo speciale contiene tre articoli.

iStock
Lavarli una volta alla settimana, massaggiarli con i polpastrelli e non con le unghie, utilizzare il detergente adatto, al termine sempre un po' di balsamo. E nel risciacquo anche un po' di aceto.
Arthur Laffer (Ansa)
I governanti studino Arthur Laffer: con aliquote al 20% lo Stato guadagna, con aliquote al 100% no, perché così si uccide l'economia. Jorge Maria Bergoglio e Fabio Fazio che se la prendono con i piccoli evasori farebbero meglio ad accusare i colossi del Web che non pagano nulla.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings