Curriculum gonfiato, la confessione di Conte

Si difende dalle accuse di essere stato agevolato al concorso dal suo mentore Guido Alpa dicendo di non avere uno studio insieme con lui, ma nei documenti dati alla Camera scrive il contrario: «Ho infiocchettato». E sugli 007: «Tengo la delega perché non ho un fratello».

Daniela Poggiali, al centro (Ansa)
Dopo sei gradi di giudizio, la Poggiali è libera: non ha ucciso i pazienti in ospedale. «Mi pento delle foto scattate con la morta».
(Getty Images)
L'idea del direttore della Consob inglese e dirigente dell'associazione Stonewall: pure i maschi che si sentono femmine vanno inclusi nei posti riservati alle donne nei cda.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video
Trending Topics
Change privacy settings