In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

La banda degli incapaci

Featured Homepage
Change privacy settings

Cuciniamo insieme: l'orata nell'orto

True
Cuciniamo insieme: l'orata nell'orto

C'è indubbiamente voglia di mare, ma per adesso non si può. Verrà, si spera, il tempo delle grigliate sulla spiaggia, verrà il tempo del pescato da gustare inebriati dal salmastro. Però un appuntamento con le onde possiamo fissarlo anche standocene a casa con gusto. Cominciamo a riportare il pesce sulle nostre tavole. I pescatori stanno soffrendo molto in questo periodo con la chiusura dei ristoranti, ma i supermercati si sono impegnati a creare comunque degli spazi di vendita per il nostro pesce. Che detto tra noi è sempre comunque poco: pensate che ci basta solo per tre mesi. Il resto lo importiamo. E allora possiamo anche affidarci al pesce di allevamento purché sia italiano. L'origine è obbligatoria in etichetta. Ecco una ricetta che ci serve ad esaltare il nostro pescato.