Ci sono 250 miliardi di buoni motivi per cui tocca a Parigi preoccuparsi

Ci sono 250 miliardi di buoni motivi per cui tocca a Parigi preoccuparsi
Ansa
Negli interessi francesi nel nostro Paese spicca il credito bancario: gli istituti d'Oltralpe sono i più esposti tra quelli stranieri. Ecco spiegato il nervosismo dei cugini. Alitalia, Tim e Fincantieri sono solo foglie di fico.
Piroetta Ue: asse coi russi a Panama
Ursula von der Leyen (Ansa)
Pur di non collezionare solo flop e ottenere norme più severe sulla pubblicità al tabacco, la Commissione alla Cop 10 si è alleata con Mosca. Colpita da anni da sanzioni europee.
Miocarditi: vaccini peggio del Covid. Effetti avversi anche con l’antivirale
(IStock)
  • Studio smentisce chi minimizzava le infiammazioni post puntura: «Falso che siano più frequenti quelle provocate dal contagio». Intanto, l’Ema lancia un alert sull’antivirale Paxlovid: «Rischio effetti avversi anche fatali se usato con alcuni immunosoppressori».
  • L’ex dirigente del ministero Gianni Rezza ha sempre dichiarato che i vaccini sono affidabili. Eppure, come rivela «Report», non visionò mai gli accordi di Bruxelles con Pfizer: «Avevo la password per aprirli, ma l’ho fatto fare ad altri».

Lo speciale contiene due articoli.

Le carte di Ilary: «Totti nasconde i soldi e li sperpera al gioco»
Francesco Totti (Ansa)
Secondo i legali di Ilary Blasi l’ex capitano della Roma dilapiderebbe nei casinò sei volte la cifra destinata ai figli. E i pagamenti arriverebbero pure in ritardo.
La Morselli si tiene i dati per affossare Ilva
Lucia Morselli (Ansa)
Acciaierie d’Italia non ha inviato a Sace i documenti con i numeri sui crediti dell’indotto . «La Verità» ha potuto leggere la lettera con cui l’ad svicola. E infatti ha ribadito il «no» in una telefonata: prima vuole che Taranto finisca in amministrazione straordinaria.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings